Miglior Idropulitrice Professionale

Le idropulitrici sono accessori potentissimi, progettati per pulire superfici esteriori come ponti, pavimenti e mobili da giardino. Ecco i migliori modelli di idropulitrice professionale.

SCELTA MIGLIORE

idropulitrice professionale

Lavor XTR 1007

★★★★★

SCELTA PREMIUM

idropulitrice per professionisti

Yamato 145

★★★★★

MIGLIOR VALORE
$

idropulitrice professionale migliore

Yamato 135

★★★★★

Miglior Idropulitrice Professionale Sul Mercato 2021

La miglior idropulitrice professionale può rimuovere tutti i tipi di sporcizia, anche le macchie più ostinate usando l’acqua a pressione. Dipende poi dalle vostre esigenze, se scegliete un modello elettrico o uno a gas.

1. Lavor XTR 1007

miglior idropulitrice professionale

Lavor XTR 1007 con gruppo pompa assiale, testata in alluminio a tre pistoni in acciaio ad alta resistenza. Dotato di un motore ausiliario per ventilazione caldaia, regolazione del bruciatore, combustione ottimizzata. Caldaia verticale con serpentina in acciaio ad alto rendimento, valvola di sicurezza. Con un ottimo manico con impugnatura ergonomica, Automatic Stop System, pressione massima 145 bar, regolazione automatica della temperatura, motore 220 V 2100 W, con una portata massima 420 l/ora

2. Yamato 145

Yamato 145

La Yamato 145 e un ottima idropulitrice ad acqua calda professionale ad alta pressione. Modello a traino a doppia azione. Composta principalmente da metallo, si potrebbe sicuramente definire uno dei migliore utensili elettrici da giardino per casa vostra.

3. Yamato 135

Yamato 135

La Yamato 135 e un ottima idropulitrice ad acqua calda professionale ad alta pressione. Modello a traino a doppia azione. Composta principalmente da metallo, si potrebbe sicuramente definire uno dei migliore utensili elettrici da giardino per casa vostra.

4. Annovi E Reverberi 2590

Annovi E Reverberi 2590

Idropulitrice Acqua Calda Annovi E Reverberi 2590, dotata di una potenza di 120 bar, con detergente e powerband in omaggio con l’acquisto di questo ottimo accessorio per pulizia di qualsiasi superficie.

5. LAVOR 1310 Xp

LAVOR 1310 Xp

Un altro ottimo modello di idropulitrice acqua calda della Lavor, la Lavor 1310 Xp Missisipi, dotata di una potenza di 160 Bar, capace di lavori estesi con la propria potenza.

Amazon Banner

Cosa Aspettarsi Da Un Idropulitrice Professionale

Cosa Aspettarsi Da Un Idropulitrice Professionale

L’idropulitrice professionale è estremamente efficace nel rimuovere macchie ostinate e tutti i diversi tipi di sporcizia intorno a casa, pavimenti del garage, ponti in legno, cortili in mattoni e cemento, mobili da giardino, veicoli e persino griglie. I mesi di primavera sono i più ideali per investire in un buon idropulitrice professionale, le quali costano da 100€ in sù dipende dalla potenza e dagli accessori compresi – ideale prima delle pulizie generali.

Se siete qua, volete scoprire il più possibile sulle idropulitrici professionali cosi da fare la migliore scelta possibile. Per voi, l’idropulitrice è uno stile di vita.

Scegliere il migliore modello di idropulitrice professionale anni fa era limitato sulla scelta che offriva il negozio locale. Per fortuna, ai giorni d’oggi non è più cosi. Tutti i modelli immaginabili sono a portata di mano, direttamente dal divano di casa vostra.

Tipi Di Idropulitrice Professionale

Tipi Di Idropulitrice Professionale

Indipendentemente dal tipo di business, dal vostro budget e le vostre esigenze, siamo qui per aiutarvi a fare la migliore scelta possibile. Per l’idropulitrice professionale avete 3 possibilità di scelta: modello elettrico, a gas, o montato.

E

Professionale Elettrica

L’idropulitrice professionale elettrica offre più possibilità dei modelli comuni. Solitamente parliamo di modelli portatili, unità ad acqua fredda, acqua calda e anche modelli montabili.

Tutti questi tipi sono usabili al interno, il che è specialmente importante in aree come cucine di ristoranti o macellerie. Con l’opzione ad acqua calda potete non solo pulire ma anche igienizzare.

E

Professionale A Gas

Le idropulitrici professionali a gas si possono trovare in diverse forme con diverse funzioni. Dai modelli più comuni ad acqua fredda, quelli ad acqua calda fino alle opzioni montabili. Sono ottime per pulire l’equipaggiamento agricolo, case grandi, e praticamente ogni tipo di sporcizia immaginabile.

Se siete un professionista della pulizia, e avete bisogno di un accessorio sicuro e potente, questa è sicuramente la scelta da fare. Questi modelli sono progettati in modo da essere capaci di rimuovere le macchie di ogni genere, senza dovervi preoccupare di danneggiare la pompa o il motore.

E

Professionale A Rimorchio

L’idropulitrice professionale a rimorchio è sicuramente il modello più grande e potente che potete trovare sul mercato. Potete montarle anche sul dietro di un pickup, come anche su un rimorchio apposito, permettendovi di pulire tutto quello a qui potete parcheggiare vicino.

Questi modelli sono usati soltanto da professionisti seri, con un prezzo adeguato. Se però volete iniziare a pulire edifici commerciali o strutture grandi, potete cambiare un paio di giorni di lavoro in un paio d’ore grazie a questa macchina potentissima.

Cosa Considerare Nel Acquisto Di Un Idropulitrice Professionale

Cosa Considerare Nel Acquisto Di Un Idropulitrice Professionale

L’idropulitrice è compresa di diversi accessori, i quali determinano la potenza quando pulite diversi tipi di superfici. Dipende dal modello che scegliete e anche dalla sua adattabilità, ma solitamente le idropulitrici professionali sono capaci di pulire diverse cose come ad esempio: recinzioni, ponti, automobili, finestre, barche, mobili da giardino eccetera. Quando state scegliendo il modello ideale per voi, gli esperti consigliano di considerare:

E

PSI (Libbre per Pollice Quadrato)

Usati per misurare la pressione del getto d’acqua del idropulitrice e con essa la capacità di rimuovere detriti. I PSI variano da modello a modello, più PSI ha un idropulitrice, più potente diventa. Le idropulitrice “leggere” sono solitamente comprese di PSI dai 1,300 ai 1,900. I modelli medi partono dai 2,000 fino ai 2,800 PSI. Le idropulitrici professionali invece hanno una potenza superiore ai 2,800 PSI.
E

GPM (Galloni al Minuto)

Questo si riferisce al acqua che passa dal idropulitrice, e influenza la potenza del risciacquo, che lava via lo sporco. Più GPM ha l’idropulitrice, più velocemente farà laverà via i detriti.

E

Grandezza Del Ugello

La grandezza del ugello determina la pressione e la diffusione del acqua, Solitamente si trovano in quattro o cinque grandezze diverse. Pù piccolo l’ugello, più potenza otterrete. L’ugello si può sempre acquistare separatamente, da quello a 0-gradi fino ai 65-gradi. Con un ugello stretto, la potenza diventa maggiore. Mentre gli ugelli larghi offrono meno pressione lo spruzzo e più largo, consentendo di finire prima il lavoro se le macchie non sono troppo difficili. Assicuratevi di evitare gli ugelli a 0 gradi se non siete dei professionisti pero, siccome potete fare parecchi danni o anche causare qualche infortunio.
E

Bacchette Regolabili

Le bacchette vi permettono di regolare l’area di spruzzo o la pressione del acqua senza dover cambiare l’ugello ogni volta. Un accessorio davvero pratico per dei lavori diversi.

E

Portabilità

I modelli elettrici pesano solitamente dai 7 ai 30 chilogrammi, mentre i modelli a gas sono più pesanti, quasi tutti sopra i 50kg. Scegliere un modello con le ruote potrebbe facilitarvi parecchio l’uso di queste idropulitrici professionali.

E

Serbatoio Per Il Detergente

Le idropulitrici sono solitamente comprese con un serbatoio del detergente, il quale contiene del detergente pressurizzato con l’acqua e rilasciato poi tramite l’ugello con la presa di un bottone. Se l’idropulitrice non è compresa di un serbatoio per il detergente potete inserirlo direttamente nella bacchetta, cosi da mischiarlo al acqua.

Pensiero Finale Sul Idropulitrice Professionale

Pensiero Finale Sul Idropulitrice Professionale

Mentre è vero che le idropulitrici professionali hanno tanti usi, e anche vero che possono essere estremamente pericolose se usate senza cautela o senza il sapere necessario. Maniche lunghe, comprese di guanti e occhiali protettivi sono necessarie per evitare incidenti. La potenza di questi accessori e tale da poter far danni seri se usata direttamente sulla pelle, e può a dirittura strapparla. È anche sconsigliato di usare l’idropulitrice professionale su qualsiasi tipo di scala, per ragioni di sicurezza.

Per una pulizia generale intorno a casa – specialmente dopo un inverno lungo può essere un ottima idea chiamare un professionista per la pulizia invece di comprare un accessorio non proprio economico. Un professionista viene con un idropulitrice professionale a gas, fa il proprio lavoro e voi otterrete ottimi risultati senza alcun rischio o pericolo. Per la manutenzione casalinga sono sicuramente consigliati modelli classici, magari anche ad acqua calda, ma sicuramente con meno potenza.

Gli esperti consigliano di testare la potenza del acqua prima di iniziare le pulizie, in modo da essere preparati, e evitare cosi di fare danni. Un idropulitrice può rompere più cose che potete immaginare, con i modelli professionali capaci di fare danni quasi inimmaginabili.

Domande Frequenti

Quanti PSI Mi Servono Per Pulire Il Calcestruzzo?

Per pulire il calcestruzzo in modo sicuro ed efficiente, un idropulitrice professionale sarà necessaria. Per ottenere risultati vi servirà una potenza di almeno 3,000 PSI e un flusso d’acqua di almeno 4 GPM.

Posso Lavare La Macchina Con Un Idropulitrice Professionale?

No. Tanti usano l’idropulitrice per pulire la macchina, ma questo può portare a più danni che benefici, specialemente se usate un modello professionale. L’idropulitrice professionale può danneggiare la vernice, portando a problemi con la ruggine. Un autolavaggio è solitamente l’idea migliore, ma anche un classico tubo da giardino e un po di sapone ottengono il risultato desiderato.

3000 PSI Sono Troppi Per Lavare La Macchina?

Si, 3,000 PSI sono assolutamente troppi per lavare la macchina, ma se usate l’ugello adatto potete farlo lo stesso. Se non sapete esattamente cosa state facendo pero questo lavoro diventa altamente sconsigliabile, siccome potete fare parecchi danni. Per lavare la macchina è consigliata una pressione sotto ai 2,000 PSI.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Widget Amazon

Pin It on Pinterest