Miglior Deumidificatore

Se avete mai usato le parole ammuffito, afoso, umido, fumoso, bagnato, ammuffito o avete mai temuto l’umido nel descrivere l’aria di casa vostra, potreste aver bisogno di un deumidificatore. Ecco i modelli migliori per voi!

SCELTA MIGLIORE

Deumidificatore

UGHEY Ambiente

SCELTA PREMIUM

deumidificatori

Inventor EVA ION

MIGLIOR VALORE
$

deumidificatore per casa

De’Longhi DEX212F

Miglior Deumidificatore Sul Mercato 2022

Gli deumidificatori vengono usati per rimuovere l’umido dal aria. L’uso più comune avviene nei seminterrati o camere tipo la lavanderia e prevenire cosi problemi appiccicosi causati da troppa umidità nell’aria. Ecco i 5 deumidificatori migliori sul mercato.

1. UGHEY Ambiente Deumidificatore

miglior deumidificatore

L’UGHEY Adotta la tecnologia dei semiconduttori, aspirando rapidamente l’umidità nell’aria attraverso la ventola, l’apparecchio elimina il vapore acqueo dell’aria e l’apparecchio emette aria secca e fresca, creando condizioni di vita confortevoli e salutari. questo deumidificatore con serbatoio acqua 1000mL in grado di assorbire acqua fino a 400-450ml al giorno da aria umida a 30℃, RH80%.Perfetto per l’uso in casa, ufficio e piccoli spazi.

2. Inventor EVA ION Deumidificatore

Inventor EVA ION

L’Inventor della EVA ION e capace del asportazione umidità fino ai 12L per giorno. Design moderno e basso consumo energetico. Funzione Silent (Modalità Silenziosa), Avviamento Automatico, Timer di 24 ore, Sbrinamento Automatico, Deumidificazione continua e a scelta Drenaggio continuo.

3. De’Longhi DEX212F

De’Longhi DEX212F

Il De’Longhi DEX212F rimuove dalla tua casa fino a 12 L di umidità al giorno. Grazie alla funzione Laundry, il DEX212F aiuta a ridurre i tempi di asciugatura degli indumenti del 50%. In più, il deumidificatore DEX212F è dotato di un filtro con doppio sistema filtrante: antipolvere e anti allergico; certificazione Asthma Allergy Friendly.

4. Olimpia Splendid

Olimpia Splendid

L’ Olimpia Splendid deumidifica fino a 14 litri al giorno; possibilità di programmarne il funzionamento con il timer integrato (da 1 a 24 ore). Compatto e facile da trasportare grazie al design slim (185mm di spessore), la maniglia e le ruote piroettanti. Deumidificazione con scarico in continuo della condensa o tramite tanica estraibile da 2 litri. Spegnimento automatico con tanica piena.

5. UGHEY 2.3

UGHEY 2.3

Quello che l’UGHEY 2.3 promette e la migliore deumidificazione. Rispetto a prodotti simili con un solo semiconduttore sul mercato, il nostro deumidificatore utilizza una versione aggiornata di componenti a doppio semiconduttore e l’efficienza di deumidificazione è doppia rispetto a quella dello stesso prodotto. Dotato di un grande serbatoio dell’acqua da 2,3L per soddisfare le esigenze a lungo termine. Il corpo è dotato di un display ad alta definizione più avanzato, che può visualizzare l’umidità ambientale corrente e tre modalità di deumidificazione in tempo reale. Il serbatoio dell’acqua trasparente visualizzato consente di vedere a colpo d’occhio il processo di deumidificazione.

Le Opinioni Sul Deumidificatore

Le Opinioni Sul Deumidificatore

Per scoprire i migliori modelli abbiamo testato parecchi deumidificatori cosi da aiutarvi a fare la vostra scelta su Pulisco Casa per mantenere casa vostra asciutta e confortevole per tutta l’estate. Abbiamo scelto o migliori cinque modelli che abbiamo trovato per voi, inserendoli su questa pagina con tutte le informazioni necessarie. Questi modelli hanno fornito i migliori risultati in tutti i campi, portando la camera del test a livelli di umidità stabiliti velocemente e senza problemi.

Alcuni tra i migliori deumidificatori possono avere una capacita di 15, 25 o anche 35 litri, riferendosi alla capacità del deumidificatore silenzioso di rimuovere l’acqua in 24 ore a 25 gradi e una umidità relativa al 60%.

Sempre più comuni sono i modelli con la capacità di 10, 20 litri. Questo pero non significa che rimuovono meno acqua, ma significa che sono stati testati in condizioni con meno umidità da rimuovere.

I deumidificatori vengono solitamente usati nei seminterrati, e per questo lo standard dei test è cambiato, diminuendo la temperatura a 18 gradi, per ottenere un risultato più esatto. In questo modo c’è meno umidità da rimuovere, siccome l’aria è più fresca e per questo motivo il numero scende.

Cosa Considerare Prima Del Acquisto Di Un Deumidificatore

Cosa Considerare Prima Del Acquisto

Come prima cosa, è importante capire l’effetto del umidità su di voi e casa vostra. I problemi con l’umidità potrebbero iniziare nel bagno, propagandosi pero velocemente in camera da letto o anche nel armadio. “Quando fai cadere un tovagliolo di carta su una fuoriuscita, assorbe il liquido, tirandolo nel lenzuolo,” spiega uno dei maggiori esperti nel settore. “È un’ottima immagine di come funziona l’umidità in casa: non rimane in una stanza.”

Per questo motivo, prima di procedere con l’acquisto di un deumidificatore silenzioso e bene identificare la grandezza delle camere dove l’umidità è un problema. Investire in un termoigrometro, il quale è un termostato digitale che misura la temperatura e l’umidità può essere un’idea. L’umidità ideale sarebbe intorno ai 45% in tutte le stanze, per tutto l’anno. Il termoigrometro non soltanto vi aiuterà a individuare le “camere problematiche” ma vi dirà anche quanta umidità c’è da rimuovere.

Provare ad indovinare il livello di umidità potrebbe non essere l’idea migliore. La percezione umana non dovrebbe mai essere usata per programmare un deumidificatore. Se non avete i numeri giusti, questo potrebbe portare allo sviluppo di muffe anche con un deumidificatore in casa, o anche altri problemi, siccome potrebbe rimuovere troppa, o troppo poca umidità. In più, siccome i deumidificatori hanno un proprio numero, per quanta acqua sono capaci di rimuovere, è bene sapere le misure della camera nella quale lo volete usare.

Secondo gli esperti questo è lo sbaglio più grande che i consumatori fanno nel acquisto di un deumidificatore – comprano la dimensione sbagliata. Mentre alcuni scelgono un deumidificatore piccolo, anche perché più economico, imparano velocemente l’errore siccome non ottengono i risultati desiderati.

Alcuni invece pensano che un modello “gigante” otterrà migliori risultati e scelgono un deumidificatore troppo aggressivo. Le unità troppo piccole non sono capaci di rimuovere abbastanza umidità, ma i modelli troppo grandi hanno un altro problema – si raffreddano troppo velocemente, facendoli spegnere prima di ottenere il livello di umidità desiderato. Otterrete cosi aria fresca e umida, la ricetta perfetta per creare la muffa.

Come Scegliere Il Deumidificatore Migliore

Come Scegliere Il Deumidificatore Migliore

La maggior parte dei modelli viene equipaggiata con le stesse funzioni. Ecco quelle più comuni e utili che ogni deumidificatore migliore dovrebbe avere:

E

Facilità di Impostazione

Un controllo elettronico capace di permettervi di selezionare il livello di umidità che vi serve – normale, secca e molto secca e ideale. Impostazioni digitali semplici e veloci, cosi da poter scegliere il livello di umidità preferito senza troppe complicazioni.

E

Restart Automatico

Una funzione trovata in quasi tutti i modelli. Riaccende l’deumidificatore automaticamente dopo un interruzione di corrente. Pratico per blackout inaspettati.

E

Connessione Allo Scarico

Tutti i deumidificatori testati consentono di collegare un tubo flessibile al deumidificatore migliore. Ciò consente di deviare l’acqua di condensa direttamente in uno scarico, in modo da non dover svuotare il bidone. In un seminterrato senza scarico a pavimento, un deumidificatore con una pompa può inviare l’acqua attraverso una finestra, un lavandino sporco o qualche altro scarico alto.

E

Timer

Un timer programmabile può permettere al unità di accendersi o spegnersi anche quando siete fuori casa. In questo modo potete risparmiare, accendendo il deumidificatore soltanto di notte, quando la corrente costa di meno.

E

Controllo Di Temperatura

Tanti modelli hanno un sensore che spegne il deumidificatore automaticamente quando si forma brina sulle bobine – il che è comune, specialmente in aree più fresche. In questo modo l’unità non deumidifica in vano.

E

Sensore Del Filtro

Il filtro è quello che pulisce l’aria nel deumidificatore, è quando si sporca l’efficienza del deumidificatore cala. Tanti modelli hanno un indicatore che si accende quando e il tempo di pulire il filtro.

E

Area D’Uso

Il rumore potrebbe essere un problema, specialmente se lo volete usare in stanze come ad esempio la camera da letto o cucina. Assicuratevi quindi che il livello di rumore del modello scelto non sia troppo alto per le vostre esigenze.

L’Utilita Di Un Deumidificatore Per Casa

L’Utilita Di Un Deumidificatore Per Casa

In termini semplici, il deumidificatore per casa risucchia l’aria dalla stanza desiderata da una parte, rimuove l’umidità in eccesso (più o meno nella stessa maniera come funziona un frigorifero) soffiando poi fuori l’aria adesso fresca e secca dal altra parte del apparecchio. Questo ovviamente viene più utile in estate, quando l’umidità e più alta.

L’umidità raccolta viene solitamente raccolta nel bidone rimovibile del unità. Dovrete poi manualmente rimuovere il bidone una volta riempito o, con alcuni modelli l’umidità va a finire direttamente nello scarico. Se non avete uno scarico vicino alcuni modello sono forniti di pompe capaci di pompare l’acqua raccolta anche in un lavandino o fuori dalla finestra.

Le Diverse Grandezze Degli Deumidificatori

Le Diverse Grandezze Degli Umidificatori

I migliori deumidificatori variano per l’ammontare di umidità che sono capaci di rimuovere in 24 ore. Eccole varie grandezze:

E

Grande

Questi modelli hanno la capacità di rimuovere intorno ai 20litri di umidità al giorno. Sono capaci di grandi prestazioni senza alcun rumore aggiunto. Potete pero sempre usarli in modalità bassa, ottenendo cosi meno rumore. Per spazi grandi e umidi, vi suggeriamo di comprare il modello più potente che potete trovare. Il costo extra ne vale sicuramente la pena.

E

Medio

Per spazi di medie o grandi dimensioni che non sono così umidi, si dice che questi modelli rimuovano fino a 15 litri di umidità al giorno. Mentre i migliori deumidificatori di media capacità a volte possono costare tanto quanto i modelli di grandi dimensioni, in genere pagherete meno.

E

Piccolo

Questi modelli dovrebbero essere capaci di rimuovere intorno ai 10 litri di umidità al giorno. Ideali per spazi piccoli e meno umidi.
E

Casa Intera

Gli deumidificatori per la casa intera si possono trovare in unità deumidificatore portatile, o come aggiunta al vostro sistema di riscaldamento. Capaci di ottenere risultati in aree fino a 500m2, ma questo ha un prezzo. Sono parecchio cari, ma è anche vero che l’umidità rimossa vi permetterà di usare il condizionatore di meno.

Domande Frequenti

Vale La Pena Di Comprare Un Deumidificatore?

Se avete mai usato le parole umido, fumoso, viscido o il temuto umido per descrivere l’aria della vostra casa, vale sicuramente la pena di comprarne uno.

Deumidificatore Come Funziona? Fa Davvero Cio Che Si Dice?

Si, gli deumidificatori funzionano, rimuovendo l’umidità dal aria. Il sistema è simile a quello del frigorifero o del condizionatore, ma non rinfresca l’ambiente.

Quanto Grande Mi Serve?

La grandezza del deumidificatore per casa viene stabilita in base alla grandezza della camera. Se non siete assolutamente sicuri è meglio optare per una macchina più grande, ovvero prestazioni più veloci, capacità di gestire spazi più ampi e rischio ridotto di sovradimensionare l’unità per lo spazio.

Devo Svuotare Il Deumidificatore?

Tutti i deumidificatori devono essere svuotati regolarmente, ma alcuni possono essere collegati direttamente allo scarico, cosi da non doverlo fare manualmente. Alcuni sono anche forniti di pompe per lo scarico, aumentando le possibilità.

È Una Buona Idea Scegliere Un Modello Intelligente?

Un deumidificatore intelligente può offrirvi avvisi in caso di bidone pieno, o può avere l’opzione di controllo a distanza, le quali si potrebbero sicuramente mostrare utili.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

5/5 - (7 votes)

Pin It on Pinterest