Miglior Idropulitrice Acqua Calda

L’idropulitrice acqua calda può aiutarvi a rimuovere detriti di tutti i tipi, anche il grasso, il quale è difficile da rimuovere con l’acqua fredda. Qui troverete le 5 migliori idropulitrici acqua calda per aiutarvi al più possibile!

SCELTA MIGLIORE

idropulitrice acqua calda

Lavor XTR 1007

★★★★★

SCELTA PREMIUM

idropulitrice ad acqua calda

Yamato 145

★★★★★

MIGLIOR VALORE
$

idropulitrice con acqua calda

Yamato 135

★★★★★

Miglior Idropulitrice Acqua Calda Sul Mercato 2021

Quando l’acqua fredda semplicemente non basta, la miglior idropulitrice acqua calda viene in gioco. Considerate di acquistarne una per una pulizia superiore? Qui troverete tutte le informazioni e la lista delle 5 migliori sul mercato!

1. Lavor XTR 1007

miglior idropulitrice acqua calda

Lavor XTR 1007 con gruppo pompa assiale, testata in alluminio a tre pistoni in acciaio ad alta resistenza. Dotato di un motore ausiliario per ventilazione caldaia, regolazione del bruciatore, combustione ottimizzata. Caldaia verticale con serpentina in acciaio ad alto rendimento, valvola di sicurezza. Con un ottimo manico con impugnatura ergonomica, Automatic Stop System, pressione massima 145 bar, regolazione automatica della temperatura, motore 220 V 2100 W, con una portata massima 420 l/ora

2. Yamato 145

Yamato 145

La Yamato 145 e un ottima idropulitrice ad acqua calda professionale ad alta pressione. Modello a traino a doppia azione. Composta principalmente da metallo, si potrebbe sicuramente definire uno dei migliore utensili elettrici da giardino per casa vostra.

3. Yamato 135

Yamato 135

La Yamato 135 e un ottima idropulitrice ad acqua calda professionale ad alta pressione. Modello a traino a doppia azione. Composta principalmente da metallo, si potrebbe sicuramente definire uno dei migliore utensili elettrici da giardino per casa vostra.

4. Annovi E Reverberi 2590

Annovi E Reverberi 2590

Idropulitrice Acqua Calda Annovi E Reverberi 2590, dotata di una potenza di 120 bar, con detergente e powerband in omaggio con l’acquisto di questo ottimo accessorio per pulizia di qualsiasi superficie.

5. LAVOR 1310 Xp

LAVOR 1310 Xp

Un altro ottimo modello di idropulitrice acqua calda della Lavor, la Lavor 1310 Xp Missisipi, dotata di una potenza di 160 Bar, capace di lavori estesi con la propria potenza.

Amazon Banner

Perche Usare Un Idropulitrice Acqua Calda?

Perche Usare Un Idropulitrice Acqua Calda

Dopo tanti anni di esperienza con la pulizia direttamente col tubo del giardino, passare alla idropulitrice migliore è sicuramente un gran passo in avanti. Sembra quasi magia, ma nonostante questo, se incontrate aree grasse o sporco più ostinato l’idropulitrice classica potrebbe non bastare, indipendentemente dalla pressione usata.

In questo tipo di situazioni c’è solo una via d’uscita: un idropulitrice acqua calda. Il principio dietro la sua utilità è molto semplice, vale la stessa cosa come quando pulite i piatti – l’acqua calda lo fa meglio. Con l’idropulitrice ad acqua calda pulire il vialetto diventa un lavoro facilissimo, tutti i detriti verranno rimossi immediatamente senza dover strofinare. L’unto e il grasso respingono l’acqua fredda, ma l’acqua a temperature alte non avrà questo tipo di problemi.

Per chi è quindi adatta l’idropulitrice ad acqua calda? Semplice, per tutti quelli che puliscono spesso parti della macchina, motori, garage, vialetti griglie, e altri tipi di superfici sporche. In tutti questi lavori sono coinvolte sostanze resistibili al acqua fredda, anche sotto alte pressioni, ma contro l’idropulitrice acqua calda non hanno nessuna possibilità, specialmente se unita a del detergente apposito!

Come Scegliere L’Idropulitrice Acqua Calda

Come Scegliere L’Idropulitrice Acqua Calda

Prima di entrare nei dettagli del come fare la vostra scelta, tenete a mente che le idropulitrici acqua calda sono progettate per uso commerciale. Costano parecchio, ma offrono davvero tanta potenza e sono parecchio caldi – forse non l’accessorio ideale per pulire intorno casa. Per il vostro vialetto e il garage un idropulitrice classica potrebbe bastare, o anche di più, dipende dal modello che sceglierete.

Queste idropulitrici sono progettate per quelli che vengono pagati per usarle. L’acqua calda pressurizzata ottiene risultati più velocemente di quella fredda. Sappiate che avrete bisogno di qualche precauzione per poterla usare in modo sicuro.

E

Costo

Per iniziare, il costo è sicuramente uno dei fattori più importante dei quali parlare. Questi prodotti non costano poco. Ovviamente c’è una grande varietà, dai modelli più economici a quelli professionali, ma anche quelli “economici” non costano esattamente poco. Considerate sempre quanto siete disposti a spendere prima di fare un acquisto.

E

Portabilità

Considerate la portabilità del idropulitrice acqua calda. Ha le ruote? Si può facilmente spingere in giro? Quanto pesa?

E

Tipo

Troverete sia modelli a gas che quelli a elettricità di idropulitrice acqua calda. I modelli elettrici sono più amichevoli con l’ambiente siccome non richiedono l’uso di gasolina. Quelli a gas offrono più potenza pero, se vi serve una pressione con tanti PSI, considerate i modelli a gas.

E

Sistema Di Riscaldamento

Considerate in che modo l’idropulitrice riscalda l’acqua. Di solito è un bruciatore o una serpentina di riscaldamento. Il bruciatore è quello più comune nei modelli a gas. Può riscaldare l’acqua fino a temperature di 120°C. Alcuni modelli possono anche essere usati come pulitore a vapore.

I modelli forniti di serpentina funzionano in modo leggermente diverso. Sono fatti di tubi visibili sul apparecchio. Questi vengono usati per riscaldare l’acqua, ma solitamente non offrono livelli di potenza cosi alti.

E

Pressione Del Acqua

Assicuratevi di controllare la pressione della quale l’idropulitrice è capace. La pressione viene misurata in PSI (pressione a pollice quadrato). Più alto il numero, più potente l’idropulitrice.

Considerate anche il numero di GPM (galloni al minuto). Più alto il numero, più acqua può passare per la macchina in un certo tempo. Questo vi darà più potenza nel pulire.

Alcuni modelli possono avere determinato il numero della “potenza della pulizia” – CP il quale viene ottenuto moltiplicando i PSI con i GPM. Se un idropulitrice ha 4000 PSI e 4 GPM, la potenza risulta essere di 16,000 CP.

E

Sicurezza

Siccome questi sono macchinari davvero potenti, è una buona idea sceglierne uno con accessori per la sicurezza. Stiamo parlando di pulsanti per l’accensione sulla maniglia, valvole di sicurezza in casi di pressione bassa, blocco di sicurezza per evitare usi accidentali e tanto altro.

E

Accessori Extra

Quali accessori extra si possono trovare con l’idropulitrice acqua calda? Potrebbe trattarsi di pistole a spruzzo, ugelli, tubi flessibili e altri accessori in grado di facilitarvi l’uso e aumentare il controllo sul idropulitrice.

Come Mantenere L’Idropulitrice Acqua Calda Al Meglio

Come Mantenere L’Idropulitrice Acqua Calda Al Meglio

State per spendere parecchi soldi per comprare un idropulitrice acqua calda, e per questo è ancora più importante sapere come prendersene cura. Ecco la nostra guida per la manutenzione:

  • Non lasciate mai l’idropulitrice accesa per più di 3 minuti se non la state usando. Questo potrebbe danneggiare la pompa, la quale potrebbe avere bisogno di essere cambiata. Spegnete sempre l’idropulitrice se vi state per allontanare per più tempo.
  • Controllate sempre i livelli di olio nella pompa e nel motore prima di usarla.
  • Drenate regolarmente l’umidità dalla batteria di riscaldamento. Dovrebbe esserci una valvola apposta. Lasciatela aperta per un po, almeno una volta a settimana se usate l’idropulitrice regolarmente.
  • Ricordatevi sempre di spegnere il riscaldatore prima di finire di spruzzare l’acqua. In questo modo non soltanto l’idropulitrice sarà sempre vuota, ma proteggerete anche le parti di metallo, permettendogli di raffreddarsi alla fine del lavoro prima di riporla.
  • Se non userete l’idropulitrice per un paio di settimane o anche più, assicuratevi di svuotare completamente l’acqua. Potete anche riempire l’idropulitrice con del antigelo, cosi da averla in condizioni ottimali per il prossimo uso.
  • Almeno una volta al mese controllate il filtro del aria e assicuratevi che non sia inceppato con polvere o detriti. Solitamente i filtri hanno bisogno di essere cambiati ogni 6 mesi.
  • Cambiate l’olio regolarmente, ogni 100 ore di lavoro o ogni 3 mesi. Usate soltanto l’olio raccomandato dal azienda produttrice.
  • Cambiate l’olio della pompa ogni 250 ore di lavoro o ogni 3 mesi.
  • Cambiate il filtro del riscaldatore ogni tre a sei mesi.
  • Se trovate della condensa nel serbatoio, drenate il serbatoio completamente e lasciatelo aperto per un po.

Pensiero Finale Sul Idropulitrice Acqua Calda

Pensiero Finale Sul Idropulitrice Acqua Calda

Quando dovete pulire superfici oleose e grasse regolarmente usare l’acqua calda potrebbe essere davvero stressante. Per ottenere risultati migliori, anche per rimuovere gomme lasciate in giro un idropulitrice acqua calda è sicuramente più efficace. L’acqua calda combinata con l’ alta pressione e capace di rimuovere macchie di olio senza alcun problema. Otterrete risultati ottimi con pochissimi sforzi.

Speriamo che questo articolo sul idropulitrice acqua calda vi abbia aiutato a trovare il modello perfetto per voi e le vostre esigenze. Ci sono tanti fattori da considerare prima di poter fare la propria scelta, ma assicuratevi di considerarli la maggior parte possibile, cosi da fare un buon investimento.

Domande Frequenti

Posso Usare L’Acqua Fredda Con La Mia Idropulitrice Acqua Calda?

Certo, la maggior parte dei modelli sul mercato offre l’opzione di lasciare il sistema di riscaldamento spento mentre potete usare tutte le altre parti. Come si può fare cambia da modello a modello, controllate il libretto delle istruzioni per assicurarvi di farlo nel modo giusto senza danneggiare l’idropulitrice.

Perché Devo Spegnere L’Idropulitrice Se Non La Uso?

Se l’acqua non esce regolarmente dal tubo gira attraverso una parte chiamata bypass. Qui l’acqua gira finché non liberate la pressione. Se l’acqua gira nel bypass per troppo tempo si riscalderà troppo, portando a potenziali problemi, con la possibilità di danni alla pompa. Questo vale sia se state usando l’acqua calda che quella fredda.

Posso Modificare La Mia Idropulitrice Classica In Un Modello Ad Acqua Calda?

Se avete un idropulitrice ad acqua fredda potente, è possibile convertirla in un modello ad acqua calda, usando un modulo riscaldante. Il riscaldatore d’acqua può essere inserito sul idropulitrice. Siccome le idropulitrici sono abbastanza grandi da sé, considerate prima dove lo volete mondare. Se non siete sicuri di cosa state facendo, è sicuramente meglio lasciare questo lavoro a professionisti.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Widget Amazon

Pin It on Pinterest